[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla homepage [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]
Salta alle ulteriori funzionalità (login, news, ...) [3]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 17/05/2019

Sezione Stazione appaltante

Comune di Alassio
Ferrari Laura

Sezione Dati generali

PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER LAFFIDAMENTO IN GESTIONE, AI SENSI DELLART. 45 BIS DEL CODICE DELLA NAVIGAZIONE, DI N. 8 SPIAGGE LIBERE ATTREZZATE PER LE STAGIONI BALNEARI 2019-2023.
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
985.000,00 €
07/05/2019
27/05/2019 entro le 12:00
G00001
In corso

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
  • ISTANZA DI PARTECIPAZIONE
  • COPIA FOTOSTATICA DOCUMENTO D'IDENTITA'
  • DGUE
  • CAUZIONE PROVVISORIA - LOTTO 1
  • CAUZIONE PROVVISORIA - Lotto 2
  • CAUZIONE PROVVISORIA - lotto 3
  • CAUZIONE PROVVISORIA - Lotto 4
  • CAUZIONE PROVVISORIA - Lotto 5
  • CAUZIONE PROVVISORIA - Lotto 6
  • CAUZIONE PROVVISORIA - Lotto 7
  • CAUZIONE PROVVISORIA - Lotto 8
  • CAPITOLATO D'ONERI -LOTTO 1
  • CAPITOLATO D'ONERI - Lotto 2
  • CAPITOLATO D'ONERI - Lotto 3
  • CAPITOLATO D'ONERI-Lotto 4
  • CAPITOLATO D'ONERI - Lotto 5
  • CAPITOLATO D'ONERI-Lotto 6
  • EVENTUALE DOCUMENTAZIONE AVVALIMENTO
  • EVENTUALE DOCUMENTAZIONE R.T.I. O CONSORZI
  • RICEVUTA PAGAMENTO CONTRIBUTO ANAC - LOTTO 1
  • CAPITOLATO D'ONERI-Lotto 7
  • CAPITOLATO D'ONERI-Lotto 8
  • RICEVUTA PAGAMENTO ANAC -Lotto 2
  • RICEVUTA PAGAMENTO ANAC -Lotto 8
Busta tecnica
Lotto 1
  • PROGETTO ORGANIZZATIVO - GESTIONALE - lotto 1
Lotto 2
  • PROGETTO ORGANIZZATIVO - GESTIONALE - lotto 2
Lotto 3
  • PROGETTO ORGANIZZATIVO - GESTIONALE - lotto 3
Lotto 4
  • PROGETTO ORGANIZZATIVO - GESTIONALE - lotto 4
Lotto 5
  • PROGETTO ORGANIZZATIVO - GESTIONALE . lotto 5
Lotto 6
  • PROGETTO ORGANIZZATIVO - GESTIONALE - lotto 6
Lotto 7
  • PROGETTO ORGANIZZATIVO - GESTIONALE - lotto 7
Lotto 8
  • PROGETTO ORGANIZZATIVO - GESTIONALE -lotto 8
Busta economica
  • Offerta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 17/05/2019
    CHIARIMENTO N.2: due concorrenti possono avvalersi della stessa impresa ausiliaria per lotti diversi? - Si è possibile, ma con la seguente avvertenza. Trattandosi di gara suddivisa in più lotti, la stessa impresa ausiliaria può concedere l'avvalimento a più ditte concorrenti che partecipano a diversi lotti e NON PER LO STESSO LOTTO e sempre che l'impresa ausiliaria non partecipi alla gara, in proprio o in raggruppamento temporaneo di imprese (R.T.I.), per il lotto per il quale viene dato l'avvalimento. Si raccomanda di prestare la massima attenzione alle disposizioni dell'art. 89 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i. sull'istituto dell'avvalimento al fine di scongiurare l'esclusione del concorrente/i dalla gara.
  • Pubblicato il 15/05/2019
    CHIARIMENTO N.1: ISTITUTO DELL'AVVALIMENTO - Con riferimento a quanto già specificato all'art. 16 del bando-disciplinare di gara, si ritiene di fornire ulteriori chiarimenti su detto istituto alla luce anche della consolidata giurisprudenza in materia e Linee guida ANAC: - l'operatore economico che vuole avvalersi delle capacità di altri soggetti deve allegare, alla domanda di partecipazione, una dichiarazione sottoscritta dall'impresa ausiliaria con cui quest'ultima si obbliga verso il concorrente e verso la stazione appaltante a mettere a disposizione, per tutta la durata dell'appalto, le risorse necessarie di cui è carente il concorrente ed il contratto, in originale e in copia autentica, in virtu del quale l'impresa ausiliaria si obbliga nei confronti del concorrente a fornire i requisiti e a mettere a disposizione le risorse necessarie per tutta la durata dell'appalto; -ll contratto di avvalimento deve riportare in modo compiuto, esplicito ed esauriente: a) oggetto, cioè le risorse e i mezzi prestati in modo determinato e specifico; b) durata, c) ogni altro utile elemento ai fini dellavvalimento; -in mancanza della specificazione dei requisiti forniti e delle risorse messe a disposizione dall'impresa ausiliaria il contratto è nullo con conseguente esclusione, da parte della stazione appaltante, del concorrente al prosieguo della gara, non essendo possibile colmare le lacune del contratto stesso mediante il soccorso istruttorio. L' impresa ausiliaria, inoltre, deve rendere le dichiarazioni mediante la compilazione del modello DGUE compilando la parte I, II A e B, parte III, parte IV, se pertinenti all'avvalimento, parte VI, comprese le autocertificazioni concernenti l'assenza di cause di esclusione previste dall'art. 80 del Codice degli appalti e le dichiarazioni aggiuntive.

[ Torna all'inizio ]